mercoledì 15 febbraio 2012

Zambia, olè!



Qualche giorno fa lo Zambia ha vinto la sua prima Coppa d'Africa grazie al successo in finale sulla Costa d'Avorio per 8-7 dopo i calci di rigore, e immediatamente nelle strade e nelle piazze di Lusaka si sono riversate migliaia di persone che hanno scatenato le danze. Nel rallegrarmi per la gioia di un intero paese in festa, prendo l'esito dell'evento sportivo come pretesto utile per aprire una parentesi di carattere musicale, che riguarda specificamente quest'aria dell'Africa centro-meridionale, e lo faccio stilando una piccola discografia basata unicamente su materiali retrospettivi che ho avuto modo di reperire nel corso degli ultimi anni. Chi fosse interessato ad eventuali approfondimenti o al recupero di alcuni dei titoli sotto riportati (nello specifico tutti quelli contrassegnati dall' asterisco sono immediatamente disponibili) può accedere a uno Zanzip appositamente preparato a questo proposito dal sottoscritto, oppure mi contatti. Detto questo, che la festa continui!
.
.
.
ZAMBIA DISCOGRAPHY 

[Sharp Wood Collection]
.
VARIOUS ARTISTS/Traditional (Hugh Tracey)
.
.
.
VARIOUS ARTISTS/Traditional (Hugh Tracey)
.
.
.
VARIOUS ARTISTS/Traditional (Hugh Tracey)
.
.
.
[Altri titoli Sharp Wood Collection]
VA: Zambush Vol.1: Zambian Hits 80s (SWP027, 2004) listen
BIG GOLD SIX ..: Zambush Vol.2 - Hits 60s&70s (SWP028, 2005) listen
VA: The Kankobela Of The Batonga Vol.1 (SWP036, 2008)
VA: The Kankobela Of The Batonga Vol.2 (SWP039, 2008)
[ZNBC presents Zambian Legends/Mondo Music]
JOHN & JOYCE NYIRONGO: Zambian Legends (MZL4, 2005) listen
OLIYA BAND: Zambian Legends (MZL5, 2005) [*] listen
SERENJE KALINDULA: Zambian Legends (MZL3, 2005) [*] listen
SMOKEY HAANGALA: Zambian Legends (MZL2, 2005) listen
KRIS CHALI & AMAYENGE BAND: Dailesi (MZB15, 2004) listen
AMAYENGE: Mangoma Kulila (MZB23, 2006) listen
VA: Sound Of Zambia Volume 1 Mondo Music  (MCP1B, 2003)
VA: Sound Of Zambia Volume 2 Mondo Music (MCP03, 2003)
VA: Sound Of Zambia Volume 3 Mondo Music (MCP6, 2004) listen
.

[''Kalindula Music''/Mondeca Zambia Vinyl Collection]
AMAYENGE: Amayenge (Mondeca, 1989)
MASASU BAND: Masasu (Mondeca, 1989) [*]
SHALAWAMBE: Shalawambe (Kariba, 1986) 
SHALAWAMBE: Samora Machel (Mondeca, 1989)
VA: Zambia!! - An Introduction (Mondeca, 1989)
.

[Altre Antologie]
VA: Shani! - The Sounds Of Zambia (Womad Records, 1988) [*]
VA: Zambiance (Globe Style Records - ORB 037, 1989) [*] listen
VA: African Acoustic 3 -.. Zambian Miners' Songs 1957 (Original Music, 1989)
[Altri artisti storici]
KENNETH KAUNDA: Tiende Pamodzi (Red Rec., 1991)
ALICK NKHATA: Shalapo, Love Songs & Others '50 Hits (Retro Africa, 1991)
JEAN-BOSCO MWENDA - Mwenda wa Bayeke.. (Mountain, 1994) Congo/Z. [*]
.


[Zamrock Scene, Psychedelic, Fuzzed etc.]
RIKKI ILILONGA & MUSI-O-TUNYA: Dark Sunrise (Now-Again R., 2010)
THE PEACE!!: Black Power [70's Zamrock scene] (Groovie R. LP, 2008) [*]
WITCH: Introduction [1973] (QDK Media 053cd, 2009) [*]
AMANAZ: Africa (Q.D.K. Media 051cd, 2010) [*]
PAUL NGOZI: The Ghetto [1973] (Shadoks Music LP, 2011) [*]
PAUL NGOZI: Greatest Hits (Yamene Records LP, 2003) [*]
NGOZI FAMILY: 45,000 Volts [1977] (Nosmokerecords LP, 2009) [*]
CHRISSY ZEBBY TEMBO & NGOZI FAMILY: My Ancestors [1973] (H. S., 2008) [*]
.

3 commenti:

  1. questo giardino è fantastico!!!!!!!!
    mille volte grazie!

    RispondiElimina
  2. Volevo chiederti la foto che hai usato per questo post dove ci sono i due tifosi in posa tottiana è dopo la vittoria dello Zambia?
    No perchè se così fosse confermerebbe la posa tottiana in questione come gesto consapevole, cioè stanno mimando Totti!
    Non so nulla di calcio ne me ne importa una sega.
    Mi piace la transmigrazione delle gestualità ;-)

    RispondiElimina
  3. Ciao ReeBee e grazie per i complimenti. Per quanto riguarda il tuo quesito devo ammettere che mi coglie completamente impreparato (e tra mille domande possibili è forse l'ultima che mi sarei aspettato..hehehe). Tornando alla foto direi che senza ombra di dubbio si tratta di due tifosi zambiani, anche se non saprei dirti se sia riconducibile alla vittoria della coppa o a quella di uno degli incontri precedenti della loro nazionale, ne tantomeno se venga presa a modello una posa tottiana, anche perchè il pupone non è l'unico tra i giocatori ad usare questo tipo di gestualità, anche se non mi sentirei di escludere nulla, ne tantomeno la possibile transmigrazione del gesto.

    Un abbraccio

    RispondiElimina