mercoledì 22 settembre 2010

Negritudini Tropicali

.
tracklist - dwl
.
Che inizi il ballo! Tra trimpellamenti con gusto e cori appiccicosi, cadono ripetitivi i canti come onde, battendo una volta di più sulla sabbia dorata che brilla al sole. Tutto è posseduto, devoto al ritmo. Una tastiera molto ''Settanta'' si muove agile e, leggermente sostenuta, salta, rimbalza e balla come una marionetta. Grida e grida si amplificano tra i sassofoni sudati a cui fanno eco, al centro della pista tra applausi e tamburi, cori di donne danzanti, voci che nascono da piedi perennemente in movimento. Anche i flauti si muovono rapidi come uccelli in una versione accellerata della selva, resa umida dai balli incessanti. Non ci si ferma un attimo, ballo dopo ballo, pista dopo pista, le maracas e le trombe come bacini curvi mossi da tacchi di tamburo. E' ''Palenque! Palenque! Champeta Criolla & Afro Roots in Colombia 1975-91'' (Soundway, 2010), meravigliosa collezzione di champeta criolla colombiana compilata dai tipi della Soundway, etichetta con sede a Brighton (Inghilterra) che da quasi dieci anni ci delizia con materiali di qualità spettacolare e della quale, almeno una volta (e per i pochi sbadati che ancora non la conoscono), mi piacerebbe spendere due meritate paroline di gratitudine.
.
.

.
Con una linea maestra chiaramente diretta a suoni afro e negroidi, la Soundway continua a pubblicando materiali eccellenti, dove funk, rock psichedelia e jazz sono gli ingredienti principali a servizio di ritmi spesso ballabili e appiccicosi, frutto di impagabili percussioni, brillanti linee fiatistiche, tastiere cariche di groove e chitarre vivissime. I materiali provengono, nella maggior parte dei casi, dalla decada dei Settanta, e da paesi principalmente africani (Ghana, Nigeria) o latinoamericani (Colombia, Panama).
.
.
tracklist - dwl
.
Tra le uscite più recenti del catalogo perle come ''The World Ends: Afro Rock & Psychedelia in 1970s Nigeria'' (disco già presentato in uno dei post precedenti di questo blog, micidiali brani funk dai ritmi contagiosi sommersi in un brodo psichedelico nati dalle ceneri della guerra civile nigeriana)''Palenque, Palenque'' (il disco appena presentato sopra, con un'accurata selezzione di brani registrati nella caribeña costa colombiana tra il 1975 e il 1991 e espressione di una ricchezza musicale che è il frutto degli incroci di razze di quella zona), ''Sweet Talks'' dei The Kusum Beat e ''Hedzoleh'' dei Hedzoleh Soundz (ristampe di due LP direttamente dal Ghana degli anni Settanta che mischiano perfettamente tradizione africane e i ritmi del momento sul sentiero tracciato in quell' epoca dal padrino dell'afrobeat, il mitico Fela Kuti)e soprattutto ''Afro Tropical Soundz Vol.1'', antologia/sampler e piccolo ''bignami'' dell'etichetta inglese che si è proposta di recuperare registrazioni dimenticate provenienti da diversi paesi tropicali (dal Ghana a Panama, dalla Nigeria alla Colombia) rimbalzando da un continente all'altro e fondendo tradizione e modernità, ritmo e suono, caraibi e africa. Sia lodata la Soundway.
.

5 commenti:

  1. Sempre sia lodata ;)

    Ho letteralmente consumato queste compilation la scorsa estate. E il disco degli Hedzoleh Sounds è una bomba O_O

    P.S.: nuovo Ebo Taylor in uscita per Strut a ottobre!!! Titolo Love & Death!

    RispondiElimina
  2. Concordo in tutto. Ebo Taylor me lo sono appuntato e ho anche provato a cercarlo in rete (non si sà mai), ma forse è troppo presto. Stavo pensando se metterlo nella lista dei prossimi acquisti o meno ... vedremo. Sono così eccitato per tutta la musica che mi sta piovendo addosso in così poco tempo che fatico a starci dietro. Ogni tanto dovrei dormire o uscire a farmi un giro in bici prima che arrivino le nebbie ...

    RispondiElimina
  3. Ebo Taylor ancora non si trova, mi sa che è ancora presto :)
    Hai usato un termine che più azzeccato non si potrebbe...quanta musica che piove addosso, non ce la posso fare :D

    RispondiElimina
  4. Ebo Taylor!!! :)

    http://magiska.vlsweb.net.br/?p=16983

    RispondiElimina
  5. Arrivo adesso! Oh my god!!!!!!!!! Che sorpresa. Non trovo le parole per ringraz..... Stanotte sarà per Ebo. Grazie, grazie grazie .....

    RispondiElimina