mercoledì 13 ottobre 2010

Le ragazze punk di San Josè

.
Las Robertas: ''Cry Out Loud'' (autoprodotto, 2010)
.
Las Robertas è una indie band tutta al femminile (formata da Lola Miche, Mercedes Oller, Monserrat Vargas e Ana M. Valenciano) che da San Josè, una città del Costa Rica (avete letto bene) si stà pian piano guadagnando una propria visibilità internazionale. In Spagna, dove quest’esatate ascoltai per la prima volta la proposta musicale di queste quattro ragazze terribili, rimasi piacevolmente colpito dall’abilità con la quale la band si destreggia tra i generi passando da uno stile all’altro e integrando buone dosi di punk, indie rock, lo-fi, noise e garage rock nel loro sound. Anche se a tratti possono ricordare altre band attuali come Vivian Girs o Dum Dum Girls, le influenze ''classiche'' rimangano le più evidenti (Sonic Youth, The Vaselines, My Bloody Valentine, Jesus & Mary Chain, Pixies ...) e si riflettono nel suono del gruppo (anche per loro stessa ammissione): ''Siamo molto influenzate dal punk, ma quello che ci unì nel far musica fu l’idea di creare una band che si ispirasse ai gruppi soul/pop e surf degli anni ’60 perché volevamo riscattare una delle migliori epoche (se non la migliore) della storia della musica. Tuttavia l’idea di limitarci a un genere non ci appartiene perché sono troppe le cose che ci ronzano in testa. Quindi sì, in questo senso siamo punk''.
.
.
Recentemente le quattro ragazze hanno pubblicato il loro primo disco (autoprodotto), intitolato ''Cry Out Loud''. Con brani molto interessanti come ''Street Feelings'', ''The Curse'', ''Ghost lover'' o ''V For You'', il lavoro è particolarmente raccomandabile a tutti gli amanti delle bands nominate anteriormente. Molto bello anche il video che ci propongono, prodotto e realizzato dalla Gran productora per il brano ''V For You'' (dalle sonorità molto, molto Pixiesiane). Qui tutti gli indirizzi utili della band.
.
.

Nessun commento:

Posta un commento