venerdì 18 dicembre 2009

Una discografia per gli anni ''0'' / Books

.
BOOKS
Thought For Food (Tomlab, 2002)
. .
Un disco d'esordio che spizza completamente. Frammenti sonori, invece di canzoni. Detriti di bluegrass che incrociano sulla propria traiettoria scheggie ambientali, campionamenti, rumore. La rappresentazione musicale di un America confusa, spaventata, insicura. Melodie delicate, filtrate attraverso un laptop contenete disordinati elementi di quella cosa che chiamiamo musica. Il passo successivo rispetto al post-rock, contaminazione estrema di banjo e glitches, echi di ritmi sintetici che si sovrappongono a carillon e corde strappate. Mikey Zammuto, un matto che vive da qualche parte nella catena degli Appalachi e Paul De Jong, colto compositore newyorkese di musiche per danza, teatro, cinema e installazioni, proseguono (con questo disco, ma anche con altri piccoli capolavori come i successivi The Lemon Of Pink e Lost & Safe) il discorso laddove i Gastr Del Sol lo avevano interrotto. Magistrale. [Tracklist]

Nessun commento:

Posta un commento