venerdì 18 dicembre 2009

Una discografia per gli anni ''0'' / CocoRosie

.
COCOROSIE
La Maison De Mon Rêve (Touch And Go)
.
.
Bianca e Sierra Casady sono due sorelle americane. Una vive già a Parigi, dove cerca di lavorare addestrando la voce alla musica lirica.. L’altra ci arriva senza avvisare e telefona dall’aeroporto chiedendo di stare per un po’ a casa della sorella. Da questo riavvicinamento famigliare scaturisce un disco, realizzato interamente in un appartamento del 18esimo arondissement di Parigi, un prodigio estemporaneo, nato dall’incanto di un momento. E infatti si chiama ''La Maison De Mon Rêve'', la casa del mio sogno, e fin dall’inizio l’ascoltatore viene proiettato in un’atmosfera mistica e fiabesca, uno stile personalissimo fatto di folk ancestrale di gospel sussurato, di cantilene folk, strumenti giocattolo e estetica lo-fi. Echi di una musica lontanissima eppure così familiare. L’aspetto innocente e naif è il più appariscente, ma si rivela presto come sottile superficie. I testi svelano un grande talento narrativo e lirico, una forte inclinazione per il simbolismo e la poesia che viene messo in scena già con i primi toni del disco dalla stupenda ''Terribile Angels''. Le canzoni delle Cocorosie sono inquietantemente belle, fragili caleidoscopi di momenti ed atmosfere, bizzarri frammenti di parole e suoni, voci, preghiere. Allora carpe diem, perchè se la magia di questo disco rimarrà in eterno, il successivo ''Noah's Ark'' avrebbe iniziato a trasformare l'oro in argento (e forse è già un gran complimento). [Tracklist]
.

Nessun commento:

Posta un commento